Nubi sui conti Toshiba, tagliate stime su utili di fine anno

13 Febbraio 2019, di Mariangela Tessa

Nonostante utili record raggiunti nei primi nove mesi, Toshiba ha rivisto al ribasso le previsioni degli utili annuali a causa di vari costi. La conglomerata giapponese prevede profitti operativi annui di 20 miliardi di yen (160 milioni di euro) invece di 60 miliardi di yen e un utile netto di 870 miliardi di yen (anziché 920 miliardi).

Nei nove mesi il gruppo ha registrato un utile netto di circa 1,021 trilioni di yen, che proviene sostanzialmente dalla vendita di Toshiba Memory. L’utile operativo si è invece ridotto di oltre l’80% a 8,2 miliardi di yen. In calo il fatturato, che perde il 5,5% su base annua a 2,664 trilioni di yen. Inoltre, tre mesi fa, Toshiba ha annunciato una ristrutturazione che prevede la soppressione di 7.000 posti di lavoro.