Nord Stream 2: inutilizzato e abbandonato il gasdotto costato 11 miliardi di dollari

31 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Una delle prime vittime delle ambizioni territoriali della Russia in Ucraina è stato il gasdotto Nord Stream 2, un enorme progetto energetico costato 11 miliardi di dollari e progettato per raddoppiare il flusso di gas tra la Russia e la Germania.
Il gasdotto è stato completato lo scorso settembre, ma le autorità tedesche hanno temporaneamente fermato il processo di certificazione lo scorso novembre, congelandolo del tutto a febbraio. Anche prima dell’assalto della Russia a Kiev, i segnali sulla fine del progetto non erano entusiasmanti e ora, il grande progetto infrastrutturale sembra che sia stato “ucciso”, come affermano gli analisti.