Nasce IIA, Italian Insurtech Association: dieci i soci fondatori

24 Marzo 2020, di Alessandra Caparello

Si chiama Italian Insurtech Association (IIA) l’associazione nata oggi che riunisce tutte le componenti della filiera del mercato assicurativo: compagnie e broker assicurativi, banche e intermediari finanziari, società specializzate in tecnologie abilitanti e nel marketing digitale assicurativo.

IIA, si legge nella nota, si occuperà di promuovere lo sviluppo del mercato assicurativo digitale accelerando l’innovazione dei modelli di offerta e servizio e aumentando gli investimenti. Soci fondatori dell’IIA sono dieci tra manager e imprese: Simone Ranucci Brandimarte e Gianluca De Cobelli (co-fondatori di YOLO Group, primo gruppo italiano di servizi e intermediazione assicurativa digitale), Gerardo Di Francesco (managing partner di Wide Group, società di brokeraggio assicurativo), Alfredo Scotti (President KT&Partners), Cristiano Flavio Josef (manager di Swiss Re Zurich), Net Insurance (compagnia che offre prodotti assicurativi digitali), Propensione (società d’intermediazione digitale di previdenza integrativa fondata da Giancarlo Scotti), Wide Group, YOLO e lo Studio Legale D’Argenio Polizzi e Associati.

Ai dieci fondatori si sono aggiunti 35 soci rappresentativi di tutte le componenti imprenditoriali e professionali dell’industria insurtech: sono i Soci Costituenti che condivideranno e approveranno il Programma 2020/2021 dell’Associazione (IIA White Paper). L’IIA, inoltre, è aperta alle imprese industriali e commerciali interessate a integrare l’offerta ai propri clienti con prodotti assicurativi ed anche a singoli Professionisti di settore interessati a crescere in competenze in settore insurtech.