Mps, Lovaglio: ‘fiduciosi in esito trattative Mef e Ue. Soluzione potrebbe arrivare presto’

23 Giugno 2022, di Redazione Wall Street Italia

Il numero uno di Mps Luigi Lovaglio ha detto di essere fiducioso nell’esito positivo delle trattative in corso tra la Commissione europea (DGComp) e il Tesoro (Mef), maggiore azionista del Monte dei Paschi di Siena con una quota del 64%.

Lovaglio ha detto di ritenere che una soluzione frutto delle discussioni tra le controparti ‘potrebbe arrivare presto”.

Neo amministratore delegato di Monte dei Paschi di Siena, ha risposto alla domanda di un giornalista nel corso della conference call indetta per presentare il nuovo piano industriale della banca senese annunciato stamattina, battezzato “A clear and simple commercial bank”.