Milano: un ventenne accoltella in stazione 3 militari

19 Maggio 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Accoltellati ieri sera in stazione a Milano 3 militari, un agente della Polfer e un militare semplice dell’Esercito che sono ancora ricoverati, mentre un caporal maggiore è stato dimesso.

L’autore dell’aggressione è un ventenne italiano, di madre italiana e padre magrebino che, fermato dai militari, alla richiesta di esibire i documenti ha estratto dalle tasche due coltelli e ha sferrato colpi contro gli agenti. Secondo le prime ricostruzioni non si tratterebbe di un gesto legato al terrorismo.