Milano sul podio d’Italia per qualità dell vita

17 Dicembre 2018, di Mariangela Tessa

Per la prima volta, Milano si aggiudica il primo posto nella classifica sulla Qualità della vita condotta del Sole 24 Ore, giunta quest’anno alla sua 29 edizione.

La provincia si piazza ben sette volte su 42 nei primi tre posti per le performance conseguite negli indicatori del benessere e conquista così lo scettro di provincia più vivibile d’Italia, dopo averlo sfiorato per quattro volte, fermandosi al secondo posto nel 2003 e 2004 e poi nel 2015 e nel 2016.

L’indagine del quotidiano economico scatta una fotografia delle città italiane, scegliendo di inquadrare la questione della vivibilità urbana tramite 42 parametri per ciascuna provincia (107 in tutto), suddivisi in sei macro aree tematiche (Ricchezza e consumi, Affari e lavoro, Ambiente e servizi, Giustizia e sicurezza, Demografia e società, Cultura e tempo libero), riferiti all’ultimo anno appena trascorso.

Migliorano in generale le grandi città, con Napoli che guadagna tredici posizioni, mentre Roma è stabile. Ultima Vibo Valentia.