Messico: violento terremoto di magnitudo 7.1, 248 le vittime

20 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

CITTÀ DEL MESSICO (WSI) – Violento terremoto di magnitudo 7.1 ha colpito il Messico con 248 vittime accertate. Tra le vittime anche 20 bambini morti a seguito del crollo di una scuola, ma il bilancio potrebbe salire ancora.

La terra in Messico ha tremato in modo ancora più violento sia del devastante sisma del 1985 dove i morti furono 10 mila sia di quello dello scorso 7 settembre, che ha avuto un’intensità maggiore (8,2) e nel quale hanno perso la vita 100 persone.