Mercato edilizio Usa: avvio nuovi cantieri -2% m/m a giugno, peggio delle attese

19 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Notizie negative dal fronte del mercato edilizio degli Stati Uniti. Stando ai dati del dipartimento del Commercio Usa, i nuovi cantieri sono scesi a giugno del 2%, attestandosi al ritmo annualizzato di 1,559 milioni di unità, peggio degli 1,580 milioni attesi dal consensus e dopo gli 1,591 milioni di nuovi cantieri del mese di maggio. Il dato è sceso inoltre a un livello inferiore del 6,3% su base annua. I permessi per le costruzioni sono calati dello 0,6% rispetto alle 1,695 milioni di unità di maggio, ma in crescita dell’1,4% su base annua.