MeglioQuesto, ampliato il CdA e modificato statuto per emettere azioni a voto plurimo

3 Agosto 2022, di Redazione Wall Street Italia

MeglioQuesto ha annunciato con una nota ufficiale l’ampliamento del proprio Consiglio di Amministrazione e una modifica allo statuto per l’emissione di azioni a voto plurimo.

MeglioQuesto, tra i principali operatori italiani del settore della customer experience multicanale, rende noto che il CdA, riunitosi in data odierna, ha deliberato di convocare l’Assemblea dei soci in sede ordinaria e straordinaria al fine di proporre un ampliamento della composizione del Consiglio di Amministrazione con la nomina di un nuovo componente ed il conseguente incremento dei membri da 5 a 6 e la modifica degli articoli 6 e 7 dello statuto sociale con l’introduzione di un nuovo articolo 6-bis al fine di prevedere la facoltà di emettere azioni a voto plurimo ai sensi dell’articolo 2351 del codice civile (le “Azioni a Voto Plurimo”), ulteriori modifiche statutarie conseguenti alla ridenominazione del sistema multilaterale di negoziazione “AIM Italia” in “Euronext Growth Milan”.

La proposta di ampliare la composizione del Consiglio di Amministrazione nasce dall’esigenza, in considerazione delle accresciute dimensioni del gruppo MeglioQuesto anche ad esito delle recenti acquisizioni, di arricchire e migliorare, attraverso l’inserimento di una ulteriore figura professionale, il dialogo consiliare garantendo al contempo una più efficiente struttura di governance.