MEESOO: ripartenza a pieno regime con un nuovo stabilimento produttivo

19 Febbraio 2021, di Mariangela Tessa

MEESOO, startup con sede legale a Bassano del Grappa, che ha inventato la prima macchina per realizzare il tiramisù espresso, riprende le attività a pieno regime dopo le difficoltà dovute al lungo lockdown. E lo fa con l’inaugurazione di un nuovo stabilimento produttivo.

“A partire dal primo lockdown – spiega Iuri Merlini, fondatore e proprietario del gruppo – ci siamo trovati di fronte ad un calo significativo del lavoro. Tuttavia non ci siamo persi d’animo e abbiamo deciso di contrastare questo evento negativo in due modi. In primo luogo abbiamo sviluppato dei prodotti per il canale della GDO facendo quindi in modo di ampliare le nostre possibilità commerciali. In realtà era un progetto che avevamo già in programma di portare avanti lo abbiamo quindi anticipato avendo del tempo per gestirlo; allo stato attuale abbiamo già alcuni punti vendita nostri clienti e stiamo lavorando per aumentare la nostra presenza in questo canale. In secondo luogo abbiamo acquistato una nuova unità immobiliare con il fine di ampliare e strutturare maggiormente la nostra capacità operativa in modo da essere pronti per quando il mercato ripartirà dopo la parentesi del Covid. Complessivamente l’investimento ha superato il mezzo milione di euro”.