Market mover: l’agenda macro della giornata

28 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Inizio di settimana povero di dati. L’agenda macro di oggi prevede la sola pubblicazione della bilancia commerciale degli Stati Uniti. Sul fronte monetario, proseguono i discorsi dei membri delle varie banche centrali. Oggi è previsto l’intervento di Enria (Bce), Bailey (BoE) e del Cancelliere dello Scacchiere inglese Sunak.

Nel corso della settimana l’attenzione sarà rivolta in particolare alla lettura preliminare dell’inflazione di marzo dell’area euro (venerdì), attesa accelerare
per l’ottavo mese consecutivo al 6,6%. Qualche indicazione l’avremo già nei due giorni precedenti quando saranno pubblicati i dati sui singoli paesi. Focus anche sui dati sul mercato del lavoro Usa (venerdì).

I mercati continueranno a guardare anche al fronte geopolitico, in vista dei prossimi incontri tra cui spicca il summit tra l’Ue e i membri del governo cinese (il Presidente Xi Jinping ed il Premier Li Keqiang), in agenda venerdì.