Market mover: l’agenda macro della giornata

23 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

L’agenda macro di oggi è piuttosto povera di indicazioni. E’ infatti prevista la sola pubblicazione della lettura finale dell’inflazione nell’Eurozona, che dovrebbe confermare la stima preliminare. In programma l’audizione di Bailey della BoE al Parlamento inglese sul tema dell’inflazione.

Intanto questa mattina la Reserve Bank of New Zealand, la banca centrale della Nuova Zelanda, ha alzato i tassi principali di riferimento di 25 punti base, all’1%, come da attese. La RBNZ ha lasciato chiaramente intendere che proseguirà con il ciclo di strette monetarie.

Per quanto riguarda l’Italia, oggi il Tesoro offrirà in asta Btp a breve termine per un importo compreso tra 2,5 e 3 miliardi. Tra i titoli di Piazza Affari, sono attesi i risultati di Stellantis e Pirelli.

Con l’attenzione sempre rivolta sull’Ucraina, si segnala che oggi in Parlamento i ministri Di Maio e Cingolani verranno ascoltati sulla situazione e gli impatti sul costo dell’energia.