Maire Tecnimont: progetto per impianto ammoniaca blu negli Usa, deal da 230 mln$

22 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Maire Tecnimont ha comunicato che la sua principale controllata Tecnimont si è aggiudicata un progetto su base EPCM (Engineering, Procurement e Construction Management) da parte di un produttore internazionale di prodotti chimici per la realizzazione di un impianto di ammoniaca blu negli Stati Uniti. Un’iniziativa che rientra nei piani di sviluppo industriale del Paese nel settore della transizione energetica, attraverso la cooperazione di Maire Tecnimont con i principali operatori nell’ industria della trasformazione delle risorse naturali. Il valore del contratto è di circa 230 milioni di dollari. Nel dettaglio, l’impianto prevede un’unità synloop dalla capacità di 3.000 tonnellate al giorno di ammoniaca blu oltre alle relative strutture e unità ausiliarie. Il completamento dell’impianto è previsto nel 2025.

L’ammoniaca “blu” si produce dall’idrogeno ottenuto dal gas naturale, mentre l’anidride carbonica prodotta durante il processo viene catturata e sequestrata al fine di garantire i più elevati standard ambientali. “Lo scopo del contratto include tutte le attività di ingegneria e la fornitura dei materiali ed equipment, nonché’ la supervisione dei lavori, mentre le attività di costruzione saranno eseguite da terzi e regolate da un diverso contratto emesso dal cliente”, si legge nella nota.