Made in Italy: Coin torna italiana, a rilevarla l’ad di OVS

2 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Torna italiano un pezzo del made in Italy. La Coin, storico marchio veneto dei grandi magazzini che, insieme a OVS, era stato rilevato dal fondo inglese Bc partners poi le due insegne erano state divise.

Ora arriva la notizia che la Centenary spa, newco gestita dal management team di Coin e da altri investitori, allestita da Stefano Beraldo, ad di Ovs.

“Coin diventerà qualcosa di più di un punto vendita – spiega Beraldo – il progetto è quello di trasformare i grandi magazzini in luoghi d’incontri per servizi, esperienze e iniziative particolari, dove la gente si ritrova per magari, vedere una mostra, la presentazione di un libro. L’idea è quella di replicare il successo del Coin di Cola di Rienzo a Roma, che con questa nuova formula ha aumentato i ricavi del 30%