Leonardo tonica in Borsa, Equita rivede al rialzo il prezzo obiettivo

24 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Prevalenza degli acquisti oggi su Leonardo (+0,45% a 9,336 euro) con gli investitori che guardano agli effetti che avrà sul gruppo della Difesa l’annuncio di ieri di Draghi circa l’intenzione dell’Italia di alzare la spesa militare al 2% del PIL. Non sono ancora chiari i tempi dell’implementazione dell’aumento delle spese per la Difesa, con alcune fonti di stampa che recentemente avevano ipotizzato un incremento graduale raggiungendo l’obiettivo del 2% nel 2026-27.
Leonardo genera oltre l’80% del fatturato nel business militare/governativo e lo scorso anno ha generato il 17% delle vendite in Italia e pertanto è ragionevole immaginare che sarà uno dei principali beneficiari di questa scelta.

Alla luce della forte performance delle azioni Hensoldt dell’ultimo mese (+117% dal 23 febbraio) e del re-rating complessivo dei multipli del settore aerospaziale, oggi Equita ha alzato il prezzo obiettivo su Leonardo portandolo a 11 euro (+3%).