Leonardo: analisti soppesano riflessi dell’aumento spese Usa per la difesa

29 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Tra i pochi segni meno di oggi sul Ftse Mib spicca Leonardo (-1,37% a 9,06 euro), che nell’ultimo mese era stato tra i migliori performer sotto la spinta del rialzo delle spese militari in scia al conflitto ucraino.

Proprio a tal proposito il presidente statunitense Joe Biden ha annunciato il budget per l’anno fiscale 2023 con la spesa per la difesa che sale del 4% a 773 mld. Una mossa che si somma a quelle nella stessa direzione annunciate da paesi europei quali Germania e Italia.

Gli analisti di Equita stimano che gli Stati Uniti rappresentino per Leonardo meno del 20% del fatturato escludendo la divisione GSE recentemente venduta da DRS a SES.