Kuroda (BoJ): movimenti rapidi dello yen sono indesiderabili

9 Settembre 2022, di Redazione Wall Street Italia

Il governatore della Bank of Japan, Haruhiko Kuroda, bolla come “indesiderabili i rapidi movimenti dello yen. A margine di un incontro con il primo ministro Fumio Kishida, il numero uno della BoJ ha specificato che i movimenti valutari rapidi sono indesiderabili in quanto destabilizzano i piani aziendali e aumentano l’incertezza. “Quando lo yen si sposta da 2 a 3 yen al giorno, è una mossa rapida”, ha spiegato Kuroda. Proprio nei giorni scorsi, precisamente il 6 e il 7 settembre, il dollaro è balzato di oltre 2 yen in entrambi i giorni contro lo yen, raggiungendo il massimo dall’agosto 1998.

“Osserveremo attentamente i movimenti del tasso di cambio”, ha aggiunto Kuroda.