Juventus: perdita semestrale per 119 milioni di euro

25 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Juventus ha annunciato di avere chiuso il primo semestre dell’esercizio 2021/2022 con una perdita consolidata di 119 milioni di euro, in moderato incremento rispetto alla perdita di 113,7 milioni del primo semestre dell’esercizio precedente. Nel dettaglio, l’incremento della perdita è imputabile a minori ricavi per 35,2 milioni, correlati soprattutto a minori proventi per diritti radiotelevisivi (38,8 milioni). Nel periodo in esame i ricavi e i proventi sono calati del 13,6% a 223,1 milioni.

Lo scorso 24 dicembre si è conclusa con successo l’operazione di aumento di capitale in opzione approvata dall’assemblea straordinaria degli azionisti il 29 ottobre 2021. Aumento di capitale che è stato integralmente sottoscritto. “Tale operazione ha generato un incremento del patrimonio netto di 394 milioni (al netto dei relativi costi), in parte compensato dal risultato del semestre (-119 milioni)”, si legge nella nota del club bianconero.