16:40 martedì 18 Giugno 2024

Italo e Uber insieme per un viaggio senza interruzioni tra Roma e Milano

Italo e Uber hanno annunciato una nuova partnership per facilitare i viaggiatori nel pianificare il loro tragitto da casa fino al treno e dal treno alla destinazione finale.

Le due società hanno presentato pubblicamente l’iniziativa a Roma, sottolineando come questa soluzione multimodale arricchisca la piattaforma di servizi offerti da Italo, grazie all’esperienza e all’affidabilità di Uber.

In una prima fase il servizio sarà attivo per viaggi da e verso le città di Roma e Milano, coprendo le stazioni di Roma Termini, Roma Tiburtina, Milano Centrale, Milano Rogoredo e Milano Rho Fiera. I viaggiatori potranno prenotare Uber Black o Van tramite la funzione Uber Reserve, da 90 giorni prima del viaggio fino a un’ora prima della partenza.

Nei prossimi mesi, le piattaforme di Italo e Uber saranno completamente integrate per offrire ulteriori vantaggi agli utenti. Gianbattista La Rocca, AD di Italo, ha dichiarato: “L’accordo semplifica il viaggio e lo rende più sicuro, eliminando i tempi di attesa fuori dalle stazioni”.

Breaking news

10:35
Borse Cina, chiusura in rialzo: Shanghai guadagna lo 0,1%

Le borse cinesi hanno chiuso in positivo grazie alla spinta dei titoli dei semiconduttori e dei software. Gli investitori attendono con interesse il terzo Plenum del Partito Comunista per possibili allentamenti della politica monetaria.

10:34
Borsa di Tokyo, chiusura in rialzo: Nikkei in crescita dello 0,20%

La Borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo, influenzata positivamente da Wall Street. Gli investitori statunitensi scommettono su una vittoria di Trump e su un taglio dei tassi della Federal Reserve, spingendo l’acquisto di azioni giapponesi nei settori tecnologico ed elettronico.

09:08
Piazza Affari debole in apertura, in controtendenza Fineco

Partenza in calo per le borse europee, Piazza Affari si allinea. Oggi le vendite al dettaglio Usa, dopo le parole di Powell sull’inflazione

08:50
Unicredit: azioni proprie terza tranche buyback allo 0,81% del capitale

Al 12 luglio, a partire dall’avvio della terza tranche, UniCredit ha riacquistato 13.274.966 azioni, pari allo 0,81% del capitale sociale

Leggi tutti