Italia: fiducia consumatori e impresa migliorano a maggio

26 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Migliora il sentiment in Italia. Secondo i dati Istat, diffusi oggi, a maggio la fiducia delle imprese recupera riportandosi in prossimità del livello registrato lo scorso febbraio, grazie soprattutto al comparto dei servizi. Anche la fiducia dei consumatori registra un’evoluzione positiva dopo quattro mesi consecutivi di calo.

Nel dettaglio, l’Istat stima un aumento a maggio sia dell’indice del clima di fiducia dei consumatori (da 100,0 a 102,7) sia di quello delle imprese (da 108,4 a 110,9).

Tutte le componenti dell’indice di fiducia dei consumatori sono in aumento. In particolare, il clima economico e quello corrente registrano gli incrementi più marcati passando, rispettivamente, da 97,3 a 103,6 e da 100,8 a 104,6; il clima personale cresce da 100,9 a 102,4 e il clima futuro passa da 98,9 a 99,8.

Con riferimento alle imprese, nell’industria l’indice di fiducia mostra una diminuzione (nella manifattura cala da 109,9 a 109,3 e nelle costruzioni scende da 160,6 a 158,7) mentre nei servizi aumenta decisamente (nei servizi di mercato l’indice aumenta da 97,2 a 103,6 e nel commercio al dettaglio cresce da 103,6 a 105,5).