Istat: cresce il reddito disponibile delle famiglie, +2,1% in potere d’acquisto

23 Settembre 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nel 2021 il reddito disponibile delle famiglie consumatrici ha segnato un aumento del 3,7% in valori correnti e del 2,1% in termini di potere d’acquisto.
Così oggi l’Istat secondo cui il contestuale aumento dei consumi privati (+6,9%), ha generato una flessione della propensione al risparmio delle famiglie passata al 13,1% dal 15,6% del 2020.