Istat: a marzo export verso i paesi extra Ue si conferma in aumento su base mensile

27 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

A marzo 2022 l’export verso i paesi extra Ue si conferma in aumento su base mensile, trainato in particolare dalle vendite di beni di consumo non durevoli e strumentali. Così l’Istat secondo cui nella media del primo trimestre dell’anno, la dinamica congiunturale è ampiamente positiva. Su base annua, la crescita dell’export accelera ulteriormente (+22,1%, era +21,1% a febbraio) ed è spiegata per oltre un terzo dalle maggiori vendite di beni di consumo non durevoli. Gli acquisti di prodotti energetici – soprattutto da Russia e paesi OPEC – contribuiscono per 36 punti percentuali al marcato aumento tendenziale delle importazioni italiane dai paesi extra Ue. Il deficit energetico si amplia notevolmente ma il saldo nell’interscambio di prodotti non energetici è ampiamente positivo e in contenuto aumento rispetto a un anno prim