Inflazione Usa: indice prezzi alla produzione rallenta a +11% ad aprile, ma meno delle attese

12 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di aprile l’inflazione degli Stati Uniti misurata dall’indice dei prezzi alla produzione ha rallentato il passo, salendo su base annua dell’11%, ritmo inferiore rispetto alla crescita su base annua pari a +11,5% di marzo.

Gli analisti avevano previsto tuttavia una decelerazione più forte, al ritmo di crescita pari a +0,7%.

Su base mensile, il rialzo è stato pari a +0,5%, come da attese.

Escluse le componenti più volatili dei prezzi dei beni alimentari ed energetici, il PPI core è salito su base annua dell’8,8%, meno del +8,9% previsto.

Su base mensile, il PPI core è aumentato dello 0,6%, in linea con le attese.

Escluse le componenti più volatili dei prezzi dei beni energetici e alimentari e anche il commercio, il trend su base annua è stato di un rialzo del 6,9% su base annua, meno del +7% precedente.