Inflazione Cina: indice prezzi al consumo +2,9% a/a ad agosto. Occhio anche a prezzi produzione

9 Settembre 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di agosto l’inflazione della Cina misurata dall’indice dei prezzi al consumo (CPI) è salita del 2,9% su base annua, lievemente al di sopra del rialzo del 2,8% atteso dagli analisti, ma in accelerazione rispetto al precedente +2,4%. Su base mensile, l’inflazione è scesa dello 0,1%, rispetto al +0,2% stimato e contro il rialzo precedente dello 0,5%.

Resa nota anche l’inflazione cinese misurata dall’indice dei prezzi alla produzione, salito ad agosto del 2,3% su base annua, meno del +3,1% stimato dagli analisti e contro il precedente rialzo del 4,2%. Su base mensile, il dato è arretrato dell’1,2%.