Industria tedesca cresce a gennaio, ma conflitto Ucraina cambia prospettive (analisti)

8 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Riscontri positivi a gennaio dalla produzione industriale tedesca. “L’economia era sulla buona strada per il previsto forte rimbalzo nel corso dell’anno, ma la guerra in Ucraina ha cambiato tutto. Le ultime due settimane hanno cambiato il mondo e hanno cambiato radicalmente anche le prospettive dell’economia tedesca”, sottolineano da ING. “Invece di un forte slancio nel corso dell’anno, l’economia sta ora affrontando una stagflazione, guidata dall’elevata dipendenza dal petrolio e dal gas russi, dai nuovi problemi della catena di approvvigionamento e dall’elevata incertezza per le imprese e le famiglie. Ben diverso dal mondo economico che avrebbe potuto essere”, aggiungono gli esperti della banca olandese.