Immobiliare: sostenibilità, qualità della costruzione ed estetica tra i comfort che cercano gli acquirenti italiani

14 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

In Italia il modello della casa plurifamiliare è ancora preferito dalla stragrande maggioranza della popolazione (65%). È quanto emerge dall’indagine “Future Living Study”, uno studio condotto da Engel & Völkers sulle tendenze abitative future, che ha coinvolto i clienti del Gruppo di tutte le fasce di età provenienti da oltre 16 Paesi diversi. In merito ai comfort per la casa, i clienti italiani si concentrano in gran parte su aspetti quali sostenibilità, qualità della costruzione ed estetica. Secondo l’indagine del Gruppo, la sostenibilità è il concetto di abitabilità più popolare per il futuro, con la stragrande maggioranza dei clienti che sottolinea l’importanza di questa filosofia di vita per le case del futuro. La vita multigenerazionale è il secondo concetto di vita futura più importante, che riflette la crescente preoccupazione per le nostre società che invecchiano e la ricerca di alloggi che si adattino, in particolare, alle esigenze delle generazioni più anziani.