Immobiliare: il 2021 si chiude con 61.611 mld di euro di mutui erogati

10 Maggio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Cresce il mercato dei mutui anche se in maniera più contenuta rispetto a quanto fatto registrare nei primi nove mesi dell’anno. Così emerge da una ricerca di Kiron Partner e Tecnocasa Group secondo cui il 2021 si chiude con una crescita netta del +22% rispetto al 2020, con 61.611 mld di euro di mutui erogati, con un margine di crescita rispetto al 2020 di circa 11 mld di euro.
Nel dettaglio, analizzando il quarto trimestre 2021, le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione per 15.913 milioni di euro, con una crescita delle erogazioni pari a +2,7 %, per un controvalore di oltre 425 milioni di euro. Approfondendo nel dettaglio i dati trimestrali, si mantiene nel quarto trimestre la tendenza che ha caratterizzato l’intero anno 2021. Si nota la costante crescita delle operazioni a supporto di un acquisto immobiliare: nel quarto trimestre hanno segnato +13,9%. Sempre in calo invece le operazioni di surroga che, anche in virtù del rialzo dei tassi di interesse, fa crollare il dato rispetto allo stesso trimestre del 2020 del -52,1%.