Hitachi: “Puntiamo al 100% di Ansaldo Sts”

20 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – La Hitachi ha come obiettivo raggiungere il 100% di Ansaldo Sts. A renderlo noto Andy Barr, amministratore delegato della società nel corso di un’assemblea.

“Il piano a lungo termine di Hitachi è di acquisire l’intera società, vuole ancora integrarla (…) Il mio compito è assicurare che Ansaldo Sts  sia pronta per quando succederà l’integrazione”.

Nella stessa assemblea l’Hitachi ha deciso di revocare l’incarico di consigliere indipendente a Giuseppe Bivona che verrà sostituito da Michele Crisostomo. A spingere verso questa decisione l’assemblea  i numerosi esposti e lettere inviati al collegio sindacale, alla Consob e spesso anche alla Procura della Repubblica, in merito a presunti comportamenti illegittimi del management o a presunte irregolarità nel sistema di corporate governance.