Hitachi alza prezzo offerta per Ansaldo Sts a 9,68 euro

2 Marzo 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Dopo la richiesta di proroga alla Consob, Hitachi alza il prezzo della sua offerta al 59,93% del capitale di Ansaldo Sts da 9,50 a 9,68 euro per azione. Ad annunciarlo la società nipponica che si riserva di votare contro la distribuzione del dividendo di 18 centesimi per azione proposto dal Cda.

La stessa società annuncia inoltre che continuerà il suo processo innanzi al Tar contro la decisione della Consob di fissare l’Opa a 9,899 euro.

Si attende così l’udienza del 15 marzo in cui se dovesse essere rigettata la sospensione del provvedimento, Hitachi dovrebbe pagare la differenza di 0,219 euro per ogni azione portata in adesione che ad oggi sono pari al 3,20% del capitale di Ansaldo Sts e al 5,345% di quelle oggetto dell’offerta.