Havas nelle mire di Bollorè. Obiettivo creare colosso nel settore media

12 Maggio 2017, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Fusione record per il settore media in Francia e c’è lo zampino di Vincent Bollorè. Vivendi infatti ha presentato un’Opa per l’acquisto del 60% di Havas, il colosso della pubblicità francese che fa capo al suo primo azionista, lo stesso Bollorè.

L’intera operazione vale 4 miliardi di euro e l’obiettivo è creare un colosso con un giro d’affari di 13,7 miliardi di euro e un utile operativo di 1,25 miliardi di euro.