Gran Bretagna: inflazione sale al 6,2% a febbraio, oltre le attese. Livello massimo dal 1992

23 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Ennesimo aumento dell’inflazione in Gran Bretagna che viaggia sui massimi degli ultimi 30 anni. L’indice dei prezzi al consumo a febbraio ha registrato un rialzo del 6,2% su base annua, contro il 5,5% del mese precedente. Si tratta del livello più alto dal 1992. Il dato è superiore alle attese degli analisti che si aspettavano un’inflazione al 5,9%.

Escluse le componenti più volatili (energia e alimentari freschi) l’inflazione core è salita dal 4,4% al 5,2% su base annua.

La scorsa settimana la BoE – Bank of England – ha alzato i tassi principali di riferimento del Regno Unito per la terza volta consecutiva, a conferma della sua battaglia contro l’inflazione, che rischia di intensificarsi con la guerra tra la Russia e l’Ucraina.