Golden power, Telecom Italia: governo prepara sanzione

29 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Mentre Amos Genish si insedia come nuovo AD, Palazzo Chigi termina la sua istruttoria in merito al golden power per Telecom Italia e ha avviato le procedure per l’eventuale sanzione pecuniaria nei confronti della sola TIM.

In particolare si sono accertati gli obblighi di notifica da parte di Vivendi sull’acquisizione delle quote di Telecom Italia e la loro violazione da parte della società francese che, ha recentemente affermato la Consob, controlla di fatto la compagnia telefonica e suoi asset strategici. La sanzione potrebbe essere non inferiore almeno all’1% del fatturato cumulato, quindi non meno di 300 milioni di euro.

Il titolo Telecom Italia vira in negativo a Piazza Affari e segna -1,13% a 0,789 euro.