Giovani industriali: “Quota 100 e reddito di cittadinanza ci stanno tornando indietro come boomerang”

7 Giugno 2019, di Alessandra Caparello

Quota 100 ci sta tornando indietro come un boomerang, mentre la flat tax e reddito di cittadinanza sono fatte a debito. Così Alessio Rossi, presidente dei giovani di Confindustria, nel suo intervento al meeting di Rapallo.

In merito ai provvedimenti bandiera del governo, il numero uno dei giovani industriali afferma:

Riparliamone quando si potranno fare senza sfondare i conti pubblici. Intanto abbassiamo subito il cuneo fiscale perché mette più soldi in tasca ai lavoratori e fa ripartire lo sviluppo. Alcuni penseranno che sia tutta colpa del reddito di cittadinanza, altri che la colpa sia di Quota 100 e altri ancora che sia tutta colpa dello spread. Giusto o no non c’è più tempo per rivendicare ragioni e sottolineare torti.