Giappone: industria resta debole, giù ordini macchinari

10 Aprile 2019, di Mariangela Tessa

Segnali negativi sul fronte macro giapponese. Gli ordini di macchinari sono scesi dell’1,1% su mese a febbraio, ma al netto delle componenti più volatili come navi e compagnie elettriche risultano in crescita dell’1,8%.

Nel trimestre gennaio-marzo il dato è previsto in aumento dell’1,2% trimestre, ma in calo dello 0,9% depurate dalla componente volatile.