Germania: ordini all’industria in ripresa a maggio, ma saldo annuale resta in rosso

6 Luglio 2020, di Mariangela Tessa

Ancora segnali di debolezza dall‘industria manifatturiera tedesca. A maggio, gli ordini registrano una contrazione, destagionalizzata, del 29,3% su base annua mentre rispetto ad aprile tornano a crescere del 10,4% dopo la forte contrazione mensile registrata il mese precedente (-25,8%).

Il dato mensile è inferiore alle stime di consenso, che erano in una forchetta tra il 13 e il 15 per cento di ripresa.