Germania: inflazione scatta ai massimi dal 1974

30 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

L’aumento dei prezzi dell’energia, delle materie prime e dei generi alimentari, acuitosi con lo scoppio della guerra in Ucraina, contribuisce a spingere al rialzo l’inflazione tedesca che a marzo tocca i massimi dal 1974. L’inflazione tedesca ha raggiunto il massimo in 48 anni del 7,3% su base annua a marzo, dal 5,1% su base annua di febbraio. “Il fatto che l’inflazione primaria tedesca stesse per aumentare ulteriormente era un dato di fatto. L’unica domanda era quanto in alto”, rimarca Carsten Brzeski, economista di Ing.