General Motors esporterà in Cina modelli iconici americani

22 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

General Motors sta creando un nuovo business di importazione premium con sede in Cina, incentrato sulle vendite di alto margine, veicoli iconici dagli Stati Uniti. Il business si concentrerà su veicoli e marche che non sono attualmente disponibili sul mercato cinese, secondo il presidente di GM Mark Reuss.
I prodotti includeranno veicoli elettrici così come quelli con i tradizionali motori a combustione interna, ha detto Reuss che ha menzionato “una Cadillac piuttosto aspirazionale” e altri veicoli “iconici” tipo SUV. “Sono alcuni veicoli iconici ma anche alcuni marchi iconici”, ha detto Reuss. “È eccitante. È un modo diverso di pensarci”.
Il nuovo business è un cambiamento di strategia per GM. La casa automobilistica non ha esportato molti veicoli in Cina, che è il più grande mercato della casa automobilistica per volume e ha invece localizzato la produzione per la Cina attraverso partner di joint venture all’interno del paese.