Gas vola a 143 €/MWh (+25%) su notizia di una possibile chiusura di Nord Stream 1 per problemi a turbine

16 Giugno 2022, di Redazione Wall Street Italia

Continua ad accelerare al rialzo (+25%) il gas che al momento si trova a quota 143 €/MWh, sulla scia delle nuove notizie su uno stop dell’offerta. Secondo quando riporta Reuters, il gasdotto russo Nord Stream 1, che fornisce gas dalla Russia all’Europa passando sotto il Mar Baltico, potrebbe sospendere le operazioni a causa di problemi con la riparazione delle sue turbine in Canada. Lo riferisce l’ambasciatore russo presso l’Unione europea all’agenzia di stampa statale russa Ria Novosti.

Ricordiamo che nell’ultima settimana Gazprom ha annunciato di aver ridotto le forniture tramite la Germania a un massimo di 100 milioni di metri cubi (mcm) al giorno, in calo rispetto ai 167 milioni di metri cubi, citando il ritardo nella restituzione delle apparecchiature che erano state inviate per la riparazione.