Ftse Mib prova a recuperare quota 22.000 punti. Quadri tecnici opposti per Carrefour e Danone

17 Giugno 2022, di Redazione Wall Street Italia

Ftse Mib. Il quadro grafico dell’indice italiano è entrato in una fase ribassista. Il trend è stato avviato a inizio giugno dalla resistenza in area 24.500 punti che ha portato il Ftse Mib al pochi giorni fa al test della soglia psicologica dei 22.000 punti. Questo livello ha tenuto bene nei fino a ieri quando è stato infranto al ribasso. 

Carrefour. Dopo il massimo di periodo toccato il 17 maggio scorso, il titolo è stato travolto dalla volatilità che ha fatto scivolare le quotazioni sul supporto a 18,3 euro da cui Carrefour sta cercando di impostare un rimbalzo. 

Danone. La rottura con decisione lo scorso 8 giugno della ex trend line rialzista (minimi di marzo e maggio di quest’anno) ha generato debolezza sul titolo portando i corsi nei pressi del supporto in area 50 euro. La rottura di tale livello confermerebbe la fase di debolezza.

Per maggiori informazioni sui certificati di Unicredit visita il sito https://www.investimenti.unicredit.it/it.html

Per tutti i dettagli sul Covered Warrant Call con ISIN IT0005047839 sul Ftse Mib visita il link.

Per tutti i dettagli sul Covered Warrant Call con ISIN DE000HB2BRS9 sul Ftse Mib visita il link.

Per tutti i dettagli sul Covered Warrant Put con ISIN DE000HB32888 sul Ftse Mib visita il link.

Per tutti i dettagli sul Covered Warrant Put con ISIN DE000HB4XTG0 sul Ftse Mib visita il link.

Per tutti i dettagli sul Turbo Long con ISIN DE000HB2FL63 su Carrefour visita il link.

Per tutti i dettagli sul Turbo Long con ISIN DE000HB30DN2 su Carrefour visita il link.

Per tutti i dettagli sul Turbo Short con ISIN DE000HB51MK5 su Carrefour visita il link.

Per tutti i dettagli sul Turbo Short con ISIN DE000HB5FVL0 su Danone visita il link.

Per tutti i dettagli sul Turbo Short con ISIN DE000HR9QAQ4 su Danone visita il link.

Per tutti i dettagli sul Turbo Long con ISIN DE000HV4GVU8 su Danone visita il link.