Ftse Mib apre in calo con crescenti timori recessione UE

12 Luglio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Vendite in avvio a Piazza Affari. Il Ftse Mib segna – 0,7% a 21.417 punti. Pesa la chiusura negativa di ieri di Wall Street con titoli tech in deciso calo complici le preoccupazioni per l’aumento dei tassi e una potenziale recessione. Rischi recessivi che si stanno qcuendo in particolare in Europa, epicentro della crisi energetica.

Un contesto che sta favorendo un nuovo apprezzamento del dollaro e l’EUR/USD è a un soffio dalla PARITÀ, “un altro segno di quanto cupe gli investitori pensino che siano le prospettive per l’Europa”, asseriscono gli esperti di IG.