Fondo italiano investe nell’app che ci spia per negozi

21 Novembre 2017, di Alessandra Caparello

Si chiama BeMyEye la nuova app per smartphone  tutta italiana che offre alle multinazionali rilevazioni di mercato in crowdsourcing.

Scaricando l’applicazione, in cambio di piccole ricompense di denaro, gli utenti diventano consulenti per le aziende, da Samsung alla Nestlè passando per Unilver, controllando sul campo se quel prodotto è arrivato sugli scaffali della grande distruzione o se in città sono stati affissi i manifesti pubblicitari.

BeMyEye ha appena incassato la terza tranche di finanziamento, 9 milioni di euro in totale, di cui 6,3 versati dal nuovo fondo Tech Growth gestito dal Fondo Italiano d’Investimento e sottoscritto da Cassa depositi e prestiti.