Fincantieri: braccio di ferro tra Roma e Parigi. Titolo crolla in Borsa

26 Luglio 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Braccio di ferro tra Roma e Parigi in merito all’affaire Fincantieri-Stx. Mentre i francesi vorrebbero la metà del controllo dei cantieri, come riporta Repubblica ma dal suo canto il gruppo italiano vuole mantenere la maggioranza.

La proposta sul tavolo da parte della Francia prevede un’intesa militare con l’Italia a patto che Fincantieri riduca la sua partecipazione dal 66,7 al 50%. In scia a queste notizie il titolo di Fincantieri crolla a Piazza Affari e apre oggi al ribasso dell’11%.