Fed, Mester: favorevole ad altro rialzo tassi di 75 pb a luglio, numeri inflazione non vanno

29 Giugno 2022, di Redazione Wall Street Italia

Loretta Mester, presidente della Federal Reserve Bank of Cleveland e membro votante del Fomc, il braccio di politica monetaria della Fed, è favorevole a un altro rialzo dei tassi Usa di 75 punti base nella prossima riunione di luglio.

La Fed ha alzato i tassi agli inizi di questo mese di 75 punti base, in quella che è stata la stretta monetaria più forte dal 1994, al fine di sconfiggere un’inflazione che viaggia negli Stati Uniti al record degli ultimi 40 anni.

“Se le condizioni dovessero rimanere esattamente le stesse di oggi, in occasione del prossimo meeting, sarei favorevole a un rialzo dei tassi di 75 punti base, perché non ho ancora visto quei numeri dell’inflazione necessari affinché si possa tornare a una stretta di 50 punti base”, ha detto Loretta Mester, intervistata dalla CNBC.

Da segnalare che dal ‘dot plot’ del FOMC relativo all’ultima riunione, emerge che in media gli esponenti della banca centrale prevedono tassi al 3,4% entro la fine dell’anno, rispetto al range attuale, compreso tra l’1,5% e l’1,75%.