Farmaceutica: calano gli utili ma è boom di vendite per Merck KGaA

14 Novembre 2018, di Alessandra Caparello

L’utile netto del terzo trimestre per la Merck KGaA è diminuito, ma le aspettative di crescita organica per l’intero anno sono aumentate in particolare sulle performance delle attività Healthcare e Life Science.

La società chimica e farmaceutica tedesca ha registrato un utile netto di 340 milioni di euro (382,7 milioni di dollari) contro i 644 milioni di euro dell’anno precedente, un calo che la Merck KGaA imputa alla cessione del business Biosimilars riportato l’anno precedente. La società inoltre ha dichiarato che le vendite del trimestre sono state di € 3,75 miliardi, in aumento del 6,6%. Su base organica, le vendite sono aumentate dell’8,8. Ma le attività di Merck’s Healthcare hanno registrato una crescita organica delle vendite del 9,9% nel trimestre mentre il settore Life Science è cresciuto del 9,8%.

La società prevede ora una crescita organica delle vendite per l’intero anno tra il 4% e il 6% rispetto alle aspettative precedenti tra il 3% e il 5%.