Fallimenti in calo nei primi sei mesi dell’anno, si ritorna ai livelli del 2000

21 Settembre 2017, di Mariangela Tessa

“Il sistema imprenditoriale italiano si avvia verso l‘uscita dal lungo periodo di crisi economica”. Così in una nota l‘Osservatorio sui fallimenti di Cerved, che riporta per i primi sei mesi del 2017 un calo del 5,3% annuo (a 36.500 imprese) delle procedura di default o chiusura volontaria.

Nel dettaglio, i fallimenti sono scesi ai livelli dei primi anni 2000, le procedure non fallimentari sono calate del 16% e le liquidazioni volontarie (-2,5%) sono tornate ai livelli del 2008.