Facebook e WhatsApp a rischio chiusura in Ue? Arriva la smentita da Meta

8 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Facebook e Instagram potrebbero presto dire addio all’Ue. O forse no. La notizia della chiusura dei social network all’interno del Vecchio Continente è arrivata a seguito della questione sul trattamento dei dati personali.
Se a Meta non verrà concessa l’opzione di trasferire, conservare e usare i dati dei suoi utenti europei sui server americani, il colosso potrebbe essere costretto a chiudere alcune delle sue attività in UE. Ma a stretto giro è arrivata la smentita da Menlo Park, quartier generale di Facebook che ha la proprietà sui social. Non abbiamo assolutamente alcun desiderio e alcun piano di ritirarci dall’Europa. Semplicemente Meta, come molte altre aziende, organizzazioni e servizi si basa sul trasferimento di dati tra l’Ue e gli Stati Uniti per poter offrire servizi globali. Come altre aziende, per fornire un servizio globale, seguiamo le regole europee e ci basiamo sulle Clausole Contrattuali Tipo (Standard Contractual Clauses) e su adeguate misure di protezione dei dati”.