EY Future Consumer Index: ecco la fotografia dei consumatori emergenti

14 Dicembre 2020, di Alessandra Caparello

 Il 41% degli italiani crede che il modo di vivere cambierà significativamente nel lungo termine mentre il 65% non acquisterà prodotti di cui non hanno bisogno, anche se vuol dire non essere al passo con gli ultimi trend.

Così emerge dall’EY Future Consumer Index, la nuova indagine di EY sviluppata sul territorio nazionale e internazionale  sui consumi secondo cui il 28% cambieranno il modo di fare acquisti, mentre il 65% sono più coscienti a cauti a proposito della loro salute fisica, il 56% pianifica di concentrare gli acquisti piuttosto che acquistare più frequentemente e il 58% fanno più attenzione all’impatto sull’ambiente di quello che comprano e consumano.