Eurozona: prezzi alla produzione ancora in rialzo, +31,4% a febbraio rispetto all’anno scorso

6 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nuovo aumento dei prezzi alla produzione nell’Eurozona. Secondo la rilevazione dell’Eurostat, l’ufficio di statistica dell’Unione europea, i prezzi che le imprese produttive nella zona euro devono pagare sono aumentati a febbraio dell’1,1%, proseguendo la loro salita dopo il +5,1% di gennaio. L’aumento è però più basso della attese degli analisti pari a un +1,3%.

Su base annua, quindi nei confronti di febbraio 2021, il balzo dei prezzi alla produzione è del 31,4%. Un rialzo che, se trasferito dalle imprese ai consumatori, fa temere un ulteriore aumento dell’inflazione, ovvero dei prezzi al consumo.