Eurozona: inflazione (finale) a marzo rivista al 7,4% annuo

21 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nell’Eurozona l’inflazione a marzo si è attestata al 7,4% su base annua. Lo rivela la lettura finale dell’Eurostat, che ha rivisto leggermente al ribasso la stima preliminare di 7,5%. Seppur limata, l’inflazione è sui massimi storici e mostra una forte accelerazione rispetto al 5,9% di febbraio. Un anno prima, quindi nel marzo del 2021, il tasso di inflazione nella zona euro era all’1,3%.