Eurozona: a febbraio PMI composito ai valori più alti in 5 mesi

21 Febbraio 2022, di Redazione Wall Street Italia

Nel mese di febbraio l’indice Flash PMI Composito della Produzione nella zona Euro segna 55.8 da 52.3 a gennaio, registrando il valore più alto in 5 mesi. L’indice delle Attività Terziarie nella zona Euro a 55.8 da 51.1 a gennaio, valore più alto in 3 mesi. L’indice flash PMI della Produzione Manifatturiera nella zona Euro tocca 55.6 punti da 55.4 a gennaio.
Con l’allentamento delle restrizioni anti Covid-19, la crescita dell’economia dell’eurozona di febbraio ha indicato una forte impennata. Anche le aspettative future, i nuovi ordini e la crescita occupazionale hanno registrato miglioramenti. Così l’istituto Markit che rilascia gli omonimi PMI. L’espansione si è principalmente concentrata sul settore terziario, ma pure la produzione manifatturiera ha riportato maggiori incrementi produttivi grazie all’aumento della domanda e la riduzione dei disagi sulla catena di distribuzione. Tuttavia, se i minori ritardi sulle consegne hanno contribuito a ridurre l’inflazione dei prezzi di acquisto delle materie prime, le persistenti pressioni sui costi dovute all’aumento dei salari e dei costi energetici hanno causato il maggiore rialzo dei prezzi medi di vendita di beni e servizi nella storia dell’indagine PMI.